I 5 fatti più incredibili sulle pulci

Pubblicato Classificato come A proposito di pulci

Le pulci sono parassiti interessanti. Certo, si attaccano alla pelle del tuo animale domestico, causando molti problemi se non vengono curati rapidamente, ma non sono così noiosi come potresti pensare. Ci sono una serie di fatti strani ma veri su di loro. Ecco i primi cinque.

Ehilà! Questo sito è supportato dai lettori e guadagniamo commissioni se acquisti prodotti dai rivenditori dopo aver fatto clic su un collegamento dal nostro sito.
  • Ci sono oltre 2.500 diversi tipi di pulci nel mondo. Di questi, il più comune è il Ctenocephalides felis, o pulce del gatto, che è indiscriminata nella scelta dell'ospite. Nonostante il nome, queste pulci sono note per mordere cani e umani, oltre che gatti.
  • Le uova delle pulci sono di colore cremoso e tendono ad accumularsi nelle aree frequentate dal tuo animale domestico. Ma non è questo il fatto più inquietante su di loro: una pulce adulta può deporre tra le 25 e le 40 uova al giorno, che possono aggiungere fino a oltre 2.000 uova durante la sua vita. Ora moltiplicalo per il numero di pulci nella tua casa. Inquietante non è vero?
  • Un adulto Ctenocephalides felis, o pulce di gatto, può saltare fino a 12 pollici, il che equivale a circa 80 volte l'altezza del suo corpo. Ciò significa che può facilmente saltare dal tuo animale domestico e su di te, sui tuoi mobili o su qualsiasi cosa nelle vicinanze che sembri essere un ospite eccezionale. E sebbene di solito non si trasferiscano tra host, può succedere, grazie alla loro capacità di saltare.
  • La più grande specie conosciuta di pulce - Hystrichopsylla schefferi - cresce nei castori di montagna nel nord-ovest del Pacifico. Un adulto Hystrichopsylla schefferi può crescere fino a 8 millimetri o 0,314 pollici di lunghezza. Questo non sembra così spaventoso, ma se si considera che la pulce di gatto standard cresce fino a circa 1,5 millimetri di lunghezza, è piuttosto grande in confronto.
  • La pulce media del gatto può vivere per circa 100 giorni. Il suo ciclo vitale è composto da quattro parti: lo stadio dell'uovo, lo stadio larvale (che si compone di tre stadi in sé e per sé), lo stadio della pupa e quindi lo stadio adulto. Non iniziano a nutrirsi fino a quando non raggiungono l'età adulta.

lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.